L’avanguardia che celebra il passato.

Progetto Senza Titolo

Audi non celebra soltanto il futuro della mobilità, ma anche un passato pieno di traguardi che l’hanno portata a essere leader indiscussa dell’automotive. Per questo il 2022 è un anno ricco di celebrazioni, che riportano alla memoria importanti tappe e momenti nella storia della Casa dei quattro anelli.

Sono passati 25 anni dalla nascita della concept Audi Al2

Nel 1997, in partnership con lo specialista americano in leghe leggere Alcoa, Audi presenta un prototipo che anticipa una compatta con scocca portante in alluminio, e che ha contribuito alla realizzazione di quello che è il simbolo di ogni Audi A8: l’Audi Space Frame.

 

35 anni fa, viene raggiunto il record alla Pikes Peak

Durante l’estate del 1987 Walter Rohrl oltrepassa un limite che nessun altro nella storia aveva mai superato. Alla guida della sua Audi Sport quattro S1 (E2) sfida uno degli sterrati più celebri e difficili al mondo, raggiungendo la meta in 10’47’’850, come mai nessuno prima di lui. Questo evento ha reso il cinque cilindri Audi un motore iconico, che ha contribuito all’epopea di Audi quattro.

Audi Sport quattro S1      VGI  U.O. Responsabile VA 5  Data di Creazione 21.12.2021 Classe 9.1 001

La terza generazione di Audi 100 compie 40 anni

Nel 1982 arriva la terza generazione di Audi 100 (C3), precursore dello stile di tutte le vetture Audi del futuro. L’unione tra leggerezza e aerodinamicità, grazie alla struttura prevalentemente in alluminio, ha reso la terza generazione di Audi 100 un’icona di successo.

 

Celebriamo i 40 anni dal debutto nel rally

Nel 1982 Audi partecipa per la prima volta al mondiale di Motorsport in occasione dello Janner Rallye in Austria. È in questo modo che la Casa dei quattro anelli ha portato avanti la rivoluzione del mondo delle competizioni, grazie al sistema di trazione integrale progettato dalla casa di Ingolstadt. Da quel momento, Audi ha continuato a dimostrare il valore della tecnologia quattro anelli.

Il motore a 5 cilindri compie 45 anni

Il 1977 è l’anno in cui Audi ha superato la concorrenza incrementando la sua raffinatezza tecnica, grazie al motore a 5 cilindri. Con l’aggiunta del quinto cilindro al motore di vecchia generazione, la potenza delle vetture arriva a toccare i 136 CV, che unita alla trazione integrale quattro ha decretato il successo di Audi nel mondo del rally, trovando la sua massima espressione in nuova Audi RS3.

90 anni fa nasceva il logo dei quattro anelli

Dopo la Grande Depressione, le Case automobilistiche Audi, DKW, Horch e Wanderer rilanciarono la loro identità dando vita a una fusione, dalla quale nacque Auto Union AG. Il logo, arrivato fino ai giorni nostri, è il famoso quattro anelli, ognuno dei quali rappresenta le quattro anime fulcro dell’azienda.

Audi logo      VGI  U.O. Responsabile VA 5  Data di Creazione 21.12.2021 Classe 9.1 002
Richiesta Informazioni

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR"
I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Gli Interessati possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 - 23 del GDPR scrivendo all'indirizzo privacy@brotini.it. Informativa completa.